Subpage 1

 Vincitori Concorso Nazionale di pittura e grafica "Premio città di Monselice" 2017 XX Edizione

SEZIONE GRAFICA

1° CLASSIFICATO BONAMIGO GIORGIO di BASSANO DEL GRAPPA (VI) per l'opera RISAIE con la seguente motivazione "E' proprio l'acqua che fa da protagonista in questo emblematico paesaggio agricolo. Una evidente diagonale di filare d'alberi riflessi nelle risaie, rende efficace sia la composizione grafica sia quella ancora più difficile da realizzare in grafica, quella del giusto contrasto tra chiaro e scuro. L'autore ha saputo, in questo piccolo quadrato di carta, vergare sia la tecnica che il disegno."

2° CLASSIFICATO PANZAVOLTA CARLO di CESENA (FC) per l'opera COMPOSIZIONE CON UCCELLI con la seguente motivazione "I vari piani di visione, in questa acquaforte, sono il punto forte della maestria dell'autore. La luce soffusa dell'intera composizione tra il suo vigore da chiari e penetranti segni grafici senza marcati contorni, danno al soggetto una amena descrizione di uccelli innumerevoli che popolano, come solito, le opere di questo artista".

3° CLASSIFICATO BORDIGNON GABRIELE di TEZZE SUL BRENTA (VI) per l'opera SFRONTATAMENTE GRANDE con la seguente motivazione "Acquaforte di ponderata espressione, con tagli evidenti diagonali e scala di grigi molto efficaci. L'idea della grande colata di cemento componente un viadotto, è ben trattata. Buona la composizione spaziale dentro un rettangolo equilibrato tra chiaro scuro cromatico".

SEZIONE PITTURA

1° CLASSIFICATO LUCIO TRABUCCO di NOALE (VE) per l'opera URAGANO IN LAGUNA con la seguente motivazione “Colori cupi nel descrivere le cose, colori chiari per descrivere quel bagliore che l’uragano produce nella sua devastante forza. Pontili e acqua in primo piano, verso lo spettatore. Una evidente macchia rossa punteggia la distanza tra il primo piano e la lontananza, con una profondità sorprendente che l’autore ha saputo magistralmente esprimere con la sua opera. Buona la stesura del colore e l’abbinamento cromatico della tavolozza”

2° CLASSIFICATO FEDERICO FINOTTO di ADRIA (RO) per l'opera IL PAESAGGIO SI TRASFORMA con la seguente motivazione: “L’artista ha espresso in modo eccellente la metamorfosi del paesaggio, con una soluzione sia prospettica che coloristica di buona fattura. Diagonali incrociate nel primo piano, un ondulato paesaggio in lontananza che man mano prende forma nel suo profilo inconscio affidato a pennellate decise nella stesura, rendono ancor più piacevoli gli equilibrati accostamenti di colore”.                                                

3° CLASIFICATO ELISABETTA OLIVIO di MARCON (VE) per l'opera INCONTRI con la seguente motivazione: “ Quella bella spalla a destra dell’opera che fa intravvedere una serie di figure sui toni del grigio, rende evidente onore alla capacità compositiva dell’artista. Le giuste macchie di colore al centro del quadro, danno all’opera stessa un dinamismo che rispecchia la  società moderna e rende ragione al titolo che l’autrice ha voluto dare all’opera”.

4° CLASSIFICARO RENATO VITALI di COPPARO (FE) per l'opera VENEZIA IN SOGNO   con la seguente motivazione “Delicata spaccatura tra due pareti quasi monocromatiche; una spaccatura dettata dal bagliore del bianco accompagnato da evanescenti gradini che spingono lo sguardo in un rio che rende poetica la bella Venezia. Il tutto espresso dall’artista con evidente capacità sia pittorica che coloristica.”

5° CLASS. EX EQUO UGO RASSATI di LATISANA (UD) per l'opera IN CERCA DI NOI STESSI

5° CLASS. EX EQUO MARCO ROSELLINI di CONEGLIANO (TV) per l'opera VENEZIA 2017

5° CLASS. EX EQUO ELIO CARNEVALI di PEGOGNANA (MN) per l'opera RICORDI DI VIAGGIO

5° CLASS. EX EQUO IVANO BIASETTI di SOLARA (MO) per l'opera SPECCHIO DELL'ESSERE

5° CLASS. EX EQUO GIAMPIETRO CAVEDON di MARANO V(I) per l'opera FABBRICA ABBANDONATA

5° CLASS. EX EQUO SECONDO VANNINI di IGEA MARINA (RM) per l'opera PRIMAVERA SULLA VALLE DEL MARECCHIA

5° CLASS. EX EQUO BRUNO CESELIN di DIVIGNANO (NO) per l'opera IL RUMORE DEL SILENZIO

PREMI DI RAPPRESENTANZA

Premio COMUNE DI MONSELICE A MARK CATTANEO di PADOVA per l'opera PAESAGGIO 

Premio PROVINCIA DI PADOVA A GIACOMO MINUTELLO di PALAZZOLO (UD) per l'opera RACCONTI SOSPESI

Premio PRO LOCO MONSELICE A SILVIO BOMBARDA di SAN FELICE SUL PANARO (MO) per l'opera VIOTTOLO

Menzione speciale a GUGLIELMO VITTORIO per l'opera OPERA INCOMPIUTA